D.G.M.C.: Richiesto all’Amministrazione il pagamento della quota iscrizione all’ ordine professionale degli Assistenti Sociali

     

Al Ministro della Giustizia
Alfonso Bonafede
PEC: gabinetto.ministro@giustiziacert.it

– Al Capo Dipartimento della Giustizia
Minorile e di Comunità – Dott.ssa TUCCILLO

– Al Direttore Generale per Personale, Beni e servizi – Dott. STARITA

PEC: dgmc@giustiziacert.it

Oggetto: Richiesta pagamento quota iscrizione ordine professionale Assistenti Sociali, profilo professionale Funzionario della professionalità di servizio sociale, con vincolo di esclusività, così come previsto e regolamentato dalla L.165/01.

Con la presente, la scrivente O.S. osserva che l’Ente pubblico impone ai dipendenti pubblici, esercenti la professione di assistente sociale l’iscrizione agli albi professionali di competenza;
Si evidenzia, al riguardo, che il Consiglio di Stato in data 23.02.11, nell’affare 678/10 ha espresso il seguente parere: ”l’iscrizione è funzionale allo svolgimento di un’attività professionale svolta quando sussista il vincolo di esclusività, nell’ambito di una prestazione di lavoro dipendente. Ne consegue che i costi per lo svolgimento di detta attività dovrebbero, in via normale, al di fuori dei casi in cui è permesso svolgere altre attività lavorative, gravare sull’amministrazione che beneficia in via esclusiva dei risultati di detta attività.”;
Il suddetto orientamento è stato da ultimo confermato dalla Suprema Corte di Cassazione con sentenza n.7776/2015 e il Tribunale di Pordenone, con sentenza n. 116/2019, ha accolto un ricorso sull’argomento.
Tutto ciò premesso, la scrivente O.S. chiede che l’iscrizione all’albo professionale dei funzionari della professionalità di Servizio Sociale in servizio presso il Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità, a far data dall’anno 2005, sia a carico dello stesso Ministero della Giustizia.

Il Segretario Generale
Claudia Ratti

Prot 46 – 2019 – Richiesta pagamento iscrizione albo funzionari DGMC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *