bacheca trasferimenti

Nonostante le nostre richieste al Ministero per sbloccare la mobilità le possibilità che un interpello venga pubblicato a breve molto basse … a questo si aggiunga che la revisione della geografia giudiziaria non offre garanzia di tranquillità per nessuno.

L’unica possibilità per avvicinarsi alla sede desiderata è lo scambio che, tra pari qualifiche, non trova alcun ostacolo al Ministero. La soluzione che la nostra Federazione ha messo a disposizione dei lavoratori è la bacheca degli scambi dove chiunque interessato al trasferimento può, gratuitamente e senza alcun impegno,  pubblicare la sua inserzione.

Il Coordinamento Giustizia acquisisce i dati e li incrocia con quelli di altri colleghi e se ci sarà la possibilità di uno scambio con un collega di pari qualifica nella sede del comune dove vorresti essere trasferito verrai avvisato e seguiremo la tua domanda di scambio.

Potrai visualizzare tu stesso le possibilità di scambio, non saranno rese visibili le informazioni che consentirebbero di individuare l’inserzionista al fine di tutelarne la privacy.

E’ evidente che maggiore saranno le richieste che ci perverranno, maggiori saranno le possibilità di trovare il tuo corrispondente per lo scambio.

Vai al nostro  Link di accesso alla bacheca    e ci auguriamo di essere d’aiuto per risolvere il tuo problema …

 

55 Risposte a “bacheca trasferimenti

  • Marco Garofalo
    6 giorni fa

    Sono un Assistente Giudiziario in servizio presso l’Ufficio del Giudice di Pace di Milano. Sarei interessato ad uno scambio sedi con qualsiasi ufficio giudiziario della Campania (isole comprese) o di Roma.
    marco.garofalo.11.6@hotmail.com

  • Sono un assistente giudiziario collocata c/o sede di Viterbo
    Interessato a Roma o alla regione Campania.
    Paola 3336184147
    Grazie

  • Buongiorno, sono un assistente giudiziario presso la Corte di Appello di Milano. Sono disponibile per uno scambio presso un ufficio giudiziario della Sicilia.
    Il mio contatto è 328.6773778

  • Sono un funzionario con sede presso il Tribunale di Genova ho urgente necessità di trasferirmi nelle province di La Spezia, Massa Carrara per urgente ricongiungimento familiare.
    si potrebbe attuale anche un interscambio a tre

    • Federica Conforti
      12 mesi fa

      Io sono un cancelliere in servizio presso la Procura di Parma, in attesa degli esiti del concorso per Funzionario Giudiziario. Se dovessi passare sarei interessata a tornare a casa a Genova.

    • Io sono un assistente giudiziario collocatoa Viterbo e ho trovato per l’interscambio unacollega di Massa Carrara.
      Io però chiedo sede di Roma o Regione Campania .
      Quindi, se si riuscisse a risolvere il problema del diverso profilo professionale, c’è qualcuno collocato a Roma o nelle sedi della Campania interessatoa Genova ?
      Grazie
      PAOLA M.
      333 6184147

  • Salve, Sono Funzionario giudiziario presso il Tribunale di Bologna; scritto un’inserzione perchè intendo trasferirmi presso il Tribunale di Taranto. Ho visto disponibilità a trasferirsi a Bologna da parte di una collega da Foggia.
    Come posso contattarla?
    grazie
    t

  • rarrafele
    2 anni fa

    Salve a tutti, sono un dipendente del ministero della giustizia con sede al Tribunale di Nola Provincia di Napoli con qualifica f2 assistenza giudiziario , cerco un collega con pari requisiti scambio solo con il tribunale di Torre Annunziata o Napoli centro direzionale chi e interessato poù chiamarmi al 3383837606

    • Salve, ho letto il suo annuncio è ancora interessato x Napoli? lavoro al Tar di Napoli a presto.

  • Giovanna
    2 anni fa

    Salve ancora, ho letto nella bacheca trasferimenti di cancellieri in servizio alla Procura di Milano che vorrebbero trasferirsi ad Agrigento.
    IO SONO UN CANCELLIERE IN SERVIZIO ALLA PROCURA DI AGRIGENTO ED HO URGENZA DI TRASFERIRMI A: PAVIA, MILANO, PREFERIBILMENTE PROCURA.
    GIOVANNA – TEL. 338/4339122
    GRAZIE

    • Liliana Siragusa
      5 mesi fa

      Sono stata assunta come assistente giudiziario presso la Corte di appello di Milano. Sono interessata ad uno scambio in sicilia
      Tel 3286773778

  • Giovanna
    2 anni fa

    Salve, sono Giovanna, cancelliere in servizio presso la Procura di Agrigento.
    Cerco possibilità di scambio con un posto alla Procura di Pavia, o secondariamente tribunale di Pavia o, uffici giudiziari di Milano e dintorni.
    Rimango in attesa.
    Grazie.
    eventualmente sono rintracciabile al 338/4339122

  • SALVE SONO UN FUNZIONARIO GIUDIZIARIO PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO. VI E’ QUALCHE COLLEGA DEL TRIBUNALE DI FIRENZE O ZONE LIMITROFE INTERESSATO AD UNO SCAMBIO?. RINGRAZIO

  • Giuseppe
    2 anni fa

    Salve …sono un cancelliere presso il tribunale di Pavia.Vorrei sapere se qualcuno nella provincia di Roma o a Roma città è disposto ad uno spostamento.grazie.

    • Giovanna
      2 anni fa

      Ciao Giuseppe, io sono un cancelliere della Procura di Agrigento. Se troviamo una terza persona, potremmo attuare uno scambio a tre perchè io vorrei venire a Pavia.
      grazie Giovanna

      • Ciao io sono un assistente giudiziario presso il tribunale di Reggio Calabria e sarei stata nteressata a cercare un Tribunale nave e n Sicilia

      • Salve io sono un assistente giudiziario presso il tribunale Reggio Calabria e sarei stata nteressata a tornare in Sicilia in tutti i Tribunali eccetto Trapani, Patti .

  • Sono un Assistente giudiziario B2 in servizio al GIUDICE DI PACE DI ROMA. C’è qualcuno che sia in servizio a CAGLIARI che sia interessatoa fare uno scambio con me?

  • Salve, ho visto nulla bacheca che c’e’ una collega disposta a trasferirsi a Como.
    Come posso contattarla?

    • Salve, vorrei contattattare il collega che ha la qualifica di operatore giudiziario e lavora presso il Tribunale di Lamezia Terme per un eventuale scambio. Come posso fare?

  • Vorrei contattare l inserzionista cancelliere Lagonegro per Catania come fare?grazie

    • Carmelina D'Aita
      2 anni fa

      Salve sono l’interessata. Chiama al 349 5835780

  • Avrei bisogno di sapere se il Ministero della Giustizia accetta di buon grado un interscambio compensativo (interno o esterno) richiesto da un neoassunto (prima della scadenza dei 5 anni di assegnazione prima sede). Qualunque suggerimento per riunire la famiglia è ben accetto. Grazie mille.

  • Grazia Albano
    5 anni fa

    Ho utilizzato la bacheca per uno scambio su Lodi o Milano, ma incomprensibilmente, non è stato pubblicato. Sono cancelliere alla procura di Parma ed in questa bacheca ho trovato un cancelliere di Brescia che vuole trasferirsi a Parma. Sul sito IMPI ho trovato un cancelliere di Lodi che vuole trasferirsi a Brescia. Ecco il tipico caso di scambio a tre! Qualcuno sa dirmi cortesemente come posso fare ad organizzare il tutto dato che questo sito non consente il contatto diretto con gli inserzionisti?

  • a seguito della soppressione della mia attuale sede di lavoro, hanno sospeso la richiesta di scambio con altra collega.
    è giusto??

    • Maria pia
      6 anni fa

      Ultimamente hanno sospeso tutto, x cui nn mi meraviglio!!Devi attendere l’esito degli interpelli distrettuali in corso!

  • MARIA TULINO
    6 anni fa

    BUONGIORNO SONO UNA COLLEGA DI NAPOLI IN SERVIZIO PRESSO LA CORTE D’APPELLO DI NAPOLI, AVENDO LETTO SULLA BACHECA DEI TRASFERIMENTI CHE CI SAREBBERO 2 OPERATORI GIUDIZIARI A LATINA CHE VORREBBERO FARE LO SCAMBIO CON NAPOLI, HO ANCHE INSERITO I MIEI DATI PER UN EVENTUALE SCAMBIO MA NON HO RICEVUTO ALCUNA NOTIZIA. GRADIREI SAPERE COME FARE PER METTERMI IN CONTATTO CON LORO. IN ATTESA SPERO DI UNA CELERE NOTIZIA (PERCHE’ URGE IL MIO TRASFERIMENTO) DISTINTAMENTE SALUTO

  • Lia ANGILERI
    6 anni fa

    Inserzioni fatti proprio degni del Ministero . A chi giova fare e guardare delle inserzioni dove non è possibile contattatre gli aspiranti scambisti ? Potrebbe essere che non ho compreso la chiave di lettura . Spiegatemi per favore. r.angileri@virgilio.it

  • Gentile sig.ra Ratti,
    ho inviato ben due mail alla sua Organizzazione senza ricevere ad oggi alcuna risposta, al fine d’avere i dati di due colleghi inserzionisti sulla bacheca scambi; mi preme considerare che l’intento era di incrociare questi dati per poter fare uno scambio con colleghi contattati su altra piattaforma.
    Capisco che la priorità è quella di dare aiuto agli iscritti ma se si potesse derogare a simile vincolo Le sarei davvero grato poiché avere una possibilità di scambio oggigiorno, in qualunque modo, non è estremamente facile; poi, d’altro canto può essere anche interesse della sua Organizzazione il bene indiscriminato di tutti i dipendenti della Giustizia.
    Ad ogni buon conto, nel ringraziarLa per l’eventuale interessamento, Le porgo i miei
    Cordiali Saluti

  • Per cortesia eliminate l’annuncio : Direttore di Cancelleria in servizio presso la Procura per i minorenni di Taranto chiede scambio con ufficio di Matera. L’unico direttore in servizio alla Procura Minori Taranto sono io e vi assicuro che non ho intenzione di trasferirmi a Matera. Per cui l’inserzione è falsa, fatta a mia insaputa, a nome mio o di altri (in tal caso…due volte falsa). Fatemi sapere se è possibile risalire all’autore dell’annuncio, perchè occorre evitare che si ripeta. Ringrazio e porgo cordiali saluti.
    Paolo

    • Claudia Ratti
      6 anni fa

      Due commenti ed una telefonata onestamente mi sembrano eccessivi. Ho comunque verificato, nessuno ha fatto uno scherzo ma l’inserzione è di una collega di Taranto della Procura, motivo per cui non l’abbiamo eliminato.
      Sto facendo contattare la collega perchè proceda alla correzione dell’ufficio.
      Il coordinatore nazionale
      Claudia Ratti

  • Saluti tutti i colleghi e ringrazio chi avrà la cortesia di rispodermi.
    Sono un cancelliere adetto alla sezione dibattimentale del tribunale di Bari, vi sottopongo un quesito: secondo voi può un direttore amm. notificare un ordine di servizio in base al quale, al fine di consentire il rispetto dei termini di impugnazione per le sentenze con motivazione contestuale,i cancllieri devono provvedere alla intestazione della sentenza, vale a dire fare la copia del capo di imputazione e dare il numero alla sentenza. Mi chiedo ma la redazione della sentenza non è compito di qualche altra figura professionale? La sentenza non è un atto del giudice nella sua intererezza?
    Il nostro profilo non prevede di svolgere un’attività di collaborazione qualificata con il magistrato?
    Voglio precisare che nella ns sezione non ci sono operatori giud. e che gli assistenti sono addetti ad altre mansioni, i cancellieri devono fare tutto le fotocopie, spostare i fascicoli e faldoni, assistere i magistrati in udienza fino a tarda ora.
    Cosa possiamo fare per rappresentare il nostro disagio? ringrazio quanti vorranno rispondermi.
    Saluto cordialmente
    Lella

    • garry steri
      6 anni fa

      devi inoltrare un quesito scritto al ministero, qualunque opinione io o altri colleghi potremmo fornirti, sarà comunque inutile per te ai fini pratici. ciao

  • Patrizia
    6 anni fa

    A quanto pare l’impossibilità di contattare direttamente l’inserzionista è solo un modo per non tagliare fuori il sindacato. Altro che servizio pubblico. Come sempre c’è il doppio fine, ragazzi svegliamoci!!!
    A me è stato detto che per motivi di privacy non è possibile pubblicare il nome o l’email dell’inserzionista, ma a me sembra solo una scusa visto che chi pubblica l’inserzione ha tutto l’interesse a farsi contattare e quindi a pubblicare un recapito. Poi esistono le clausole che ti sollevano da ogni responsabilità, se proprio il sindacato ritiene di non dover pubblicare notizie personali, lo dovreste sapere no?

    P.S. Io non sono ancora riuscita a contattare la collega di Vallo, ne in segreteria del Tribunale di Vallo mi dicono niente ne dal sindacato ho avuto alcun recapito che vergogna….

    • Claudia Ratti
      6 anni fa

      Credo che Lei abbia fatto confusione tra il “servizio pubblico” che può pretendere dal Ministero della Giustizia ed il servizio che il nostro sindacato sta rendendo a Lei ed ai colleghi per sopperire a quanto il Ministero non fa. Il nostro servizio non va confuso con un “servizio pubblico” perché è un servizio della nostra Federazione messo a disposizione di tutti i lavoratori per tentare di risolvere il grossissimo problema della mobilità attraverso la possibilità di trovare uno scambio.
      Questo nostro servizio è costato al nostro sindacato (che ci risulta essere stato l’unico ad averlo istituito) e non è stato finanziato da soldi “pubblici” ma dalle ritenute pagate dai nostri iscritti che hanno diritto ad avere una precedenza negli scambi rispetto a chi, come Lei, pretende a gran voce un servizio non essendo iscritta al nostro sindacato … non comprendo a quale titolo.
      Quanto alla privacy ogni inserzionista ha acconsentito alla non pubblicazione dei propri dati della cui detenzione sono responsabile a tutela di tutti.
      Vergogna? Noi non proviamo alcuna vergogna nel mettere a disposizione di tutti i lavoratori un servizio per risolvere un problema che al momento non ha soluzioni alternative, non proviamo alcuna vergogna a gestire i dati nel rispetto della legge ed infine non proviamo alcuna vergogna nel consentire ai nostri iscritti (che con le trattenute sindacali hanno consentito di finanziare questo software) di avere una precedenza rispetto agli altri colleghi.
      La invito a riflettere non pretendendo che quanto le ho scritto riceva la Sua condivisione.
      Claudia Ratti

  • A chi bisogna rivolgersi per attuare la mobilità per interscambio ?
    grazie

  • Riccardo
    6 anni fa

    E’ una vergogna, siete tutti vergognosi veramente da REpubblica delle BANANE. accordo luglio 1998 (unico accordo serio) interpelli per tutti accontentando quasi tutti ovvero sia il 95% dei lavoratori poi un grande buio fino alla truffa del novembre 2007, nuovo accordo sulla mobilità in senso peggiorativo (ci hanno fottuto i posti di risulta) accontentando solo l’1% e trasferiti dopo tre anni a seguito dei ricorsi.
    Ma non vi eravate impegnati a fare gli interpelli ogni anno assieme alla Amministrazione? che fine hanno fatto? da anni c’è in rete il sito http://www.impi.it che parla di scambi di tutto il comparto pubblico con milioni di disperati che sperano di trovare una soluzione. BASTA LUCRARE INVECE DATEVI DA FARE PER FAR RISPETTARE L’ACCORDO TRUFFA DEL 2007 OVVERO L’IMPEGNO ANNUALE DI BANDIRE INTERPELLI.

  • ho pubblicato richieste di scambio sede(torino,milano,pavia)
    come faccio a mettermi in contatto con colleghi che sono interessati alla mia sede ed io alla loro.
    grazie

    • francesca
      6 anni fa

      sono un assistente giudiziario f3 e sto cercando un cambio da torino verso il Veneto. leggo dal tuo messaggio che cerchi un cambio per Torino. la tua sede attuale qual’è?

    • Gentile collega, vorrei sapere quale è la tua qualifica e l’ente di provenienza. Sono un cancelliere b3 del tribunale di Milano interessato a interscambio con pari qualifica presso il tribunale di bari o zone limitrofe. ti ringrazione . Come posso contattarti?Cristian

    • cristian
      6 anni fa

      gentile collega, cerchi interscambio, non hai indicato l’ente di provenienza e la qualifica. sono un cencelliere b3 di milano e cerco scambio verso la puglia. come è possibile contattarti? puoi inviarmi informative all’indirizzo antonellagreco@virgilio.it

  • Patrizia
    6 anni fa

    Gentilmente ho visto sulla vostra bacheca l’annuncio di una collega che da Vallo della Lucania vuol trasferirsi a Salerno. Purtroppo non c’è nessun tipo di recapito perciò ho chiamato al suo Ufficio e nessuno sa niente. Potreste inserire un campo negli annunci per riuscire a contattare chi pubblica un annuncio?
    Grazie

    Patrizia

  • maria luisa
    6 anni fa

    sono d’accordo. La loro è stata una “sanatoria”. E noi laureati entrati con concorso ci ritroviamo ad avere un qualfica inferiore.

  • Antonella Di Cintio
    6 anni fa

    sono Assistente Giudiziario (exB2) al Tribunale di Parma e vorrei trasferirmi a Roma per esigenze famigliari! ma considero anche Abruzzo e Toscana.

    • Claudia Ratti
      6 anni fa

      deve inserire la richiesta nel sistema fornendo ogni dato

      • solo una cosa non capisco..come si fa a contattare l’inserzionista una volta individuato l’annuncio che interessa?

  • Ottimo servizio. Funzionerà per tutti coloro che hanno effettivo bisogno? Auguri di cuore, io sono una di quella che ho, come si suol dire in gergo napoletano “schiattato”.Nemmeno più la 104/92 funziona. Immaginatevi un poco.

  • Antonella
    6 anni fa

    Bella iniziativa speriamo possa portare buone nuove x tutti.
    SOno un assistente giudiziario e cerco da 10 anni un cambio. Io vivo a Palermo quindi andrebbe bene qualsiasi ufficio giudiziario della città, mah… c’è qualcuno che vuol prendere il mio posto al Tribunale di Termini Imerese???
    Rispondete please and thank you!!!

  • Finalmente qualcuno ci ha pensato visto che quello del Ministero non è “ancora” ahimè attivo. Bravi.

  • Il passaggio di soli 270 ausiliari e umiliante per i restanti, soprattutto ove si consideri che la maggior parte di noi sono almeno diplomati e laurati.
    Lo scrivente abilitato anche alla professione di avvocato, dal lontano 1996 riveste sempre la stessa qualifica e lavora a contatto con personale di alto livello che non ha neanche la minima cognizione di come si scriva o indirizzi una semplice lettera perche passati con la legge 312/80 ai livelli più alti sine titolo!
    Che dire, la vedo sempre più nera e discriminante, col titolo ci si può quasi pulire il sedere perchè poco valutato rispetto all’anzianità di servizio e lo spazio per i giovani resta sempre più sacrificato in barba alla modernizzazione. Da ultimo le assunzioni da altre amministrazioni e finanche enti locali è stata la ciliegina sulla torta: gente con la licenza media senza nessuna cognizione giuridica si ritrova con qualifiche più alte a dispetto del personale che da anni giace e muore nella sua qualifica iniziale. Sì perche nell’esercito, nei Comuni ecc ecc un minimo di carriera e scatti professionali ci sono… mentre da noi resta tutto quo ante!
    Si aggiunga l’assunzione in sordina a Genova, i sindacati non lo hanno molto pubblicizzato,(chissà perchè?) degli L.S.U. senza concorso e senza attivare le procedure di mobilità del personale che da decenni aspetta il trasferimento. Ebbene non è giusto, non è giusto assumere quarti, quinti, sesti e settimi livelli senza considerare chi è già sul campo con comprovata esperienza! Andavano assunti quanto meno con la qualifica più bassa, per intenderci quelle previste dalle agenzie di collocamento per le quali è prevista la licenza della scuola media. Così facendo, con l’aiuto dei sindacati se non violato, come fortemente ritengo, si è raggirato l’art. 97 della ns. cost. che prevede il concorso pubblico per l’accesso alle amministrazioni dello Stato. Sono fortemente demotivato e ho perso la mia giovinezza in questa amministrazione e anche la voglia di credere e lottare per qualcosa. Non parliamo poi degli ultimi aumenti contrattuali che hanno visto il personale ausiliario, raccogliere meno delle briciole e trovarsi con 3 fasce economiche che lo allontanano definitivamente dall’area B. Ma non doveva essere una qualifica ad esaurimento? Che cacchio fate? E’ vergognoso tutto ciò! Per passare alla prima apicale dell’area B il titolo richiesto rimane sempre la licenza media. Nelle assemblee non si fa parola del personale ausiliario, mentre si discute sempre e solo degli assistenti e cancellieri. Spero che in futuro le cose possano cambiare al meglio. ma troppe la speranza e rimasta tale scoppiando come una bolla di sapone con tutti noi.

    • sono d’accordo con te. la stabilizzazione degli LSU senza preventivo interpello è stata scandalosa e adesso anche i passaggi in mobilità dalle altre amministrazioni. non sembra ci sia un reale interesse a far pubblicare gli interpelli. e l’accordo del 2007 (che dobbiamo rispettare solo noi) -ci ha pure tolto la possibilità di presentare domande di trasferimento e far parte di una graduatoria.

    • Condivido pienamente la tua collera, mi è sembrato di capire che sei un semplice ausiliario tutto fare come me. Io sono un ausiliario della procura di siracusa e ti posso garantire che faccio tutto tranne l’ausiliario. come me ce ne siamo in questa procura altri 31 ausiliari e tutti impiegati in compiti nettamente superori rispetto alla nostra qualifica di appartenenza. io per esempio stò da 13 anni nella segreteria del personale ma non a fare fotocopie ma a diretta collaborazione con il dirigente amministrativo.
      tanto le cose non cambieranno mai, il personale ogni anno diminuisce e chi resta si vede aumentare i servizi come niente. ciao

  • Nel form che bisogna compilare per l’inserzione del trasferimento manca la qualifica di ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *